La mozzarella di bufala campana DOP ha ottenuto, nel 1996, il riconoscimento a livello europeo della DOP, attribuendogli così le caratteristiche organolettiche e merceologiche del formaggio tipico mozzarella di bufala campana.

La produzione certificata DOP è soggetta a tantissimi controlli, dall’allevamento fino alla vendita.

Ciliegine di bufala indorate e fritte

difficolta.png Chef Casa Gustosia

difficolta.png Facile

 20'

 

Ricetta ciliegine di bufala indorate e fritte

Ingredienti per 1 persona 

‚ÄĘ 10¬†ciliegine di bufala Dop Gustosia
‚ÄĘ 1 uovo
‚ÄĘ 100 gr. di farina
‚ÄĘ 100 gr. pangrattato
‚ÄĘ Sale¬†
‚ÄĘ Olio di semi

 

Preparazione

Per l'impanatura. Prendere le ciliegine di bufala e lasciarle sgocciolare in un colino per far perdere il siero in eccesso. Preparare 3 ciotole diverse per l'impanatura: una con la farina, una con le uova sbattute e salate e una ciotola con il pangrattato. Passare nell'ordine seguente le ciliegine di bufala prima nella farina, poi nelle uova facendo ben sgocciolare il prodotto in eccesso e infine impanarle nel pangrattato. Ripetere l'operazione di impanatura nelle uova e nel pangrattato una seconda volta, per avere un'impuntura perfetta e consistente che non si rompi in cottura.


Per la frittura.¬†Riempire una padella antiaderente con abbondante olio di semi e portare ad una temperatura di 160¬į. Quando l'olio √® caldo, immergere le ciliegine in padella e lasciar cuocere per 5 minuti, girando di tanto in tanto le ciliegine per ottenere una cottura omogenea su entrambi i lati. Infine lasciar asciugare su carta¬†assorbente e servire a tavola ancora calde per assaporare al meglio il sapore della ciliegina filante. Delizieranno anche i palati pi√Ļ esigenti.

 

Le ricette di Casa Gustosia